it

COME FARE LA FOCACCIA MORBIDA: RICETTA E CONSIGLI

Valutazioni

Tutta la golosità della focaccia morbida, da farcire con salame e mozzarella

  1. Dosi per: 6 persone
  2. Difficoltà: Facile
  3. Preparazione: 15 minuti + 2 ore di lievitazione
  4. Portata: Piatto unico
  5. Costo: Basso
  6. Cottura: 40 minuti

INGREDIENTI:

  • Salame Milano Levoni 300 gr
  • Mozzarella 300 gr
  • Farina 00 500 gr
  • Acqua 250 ml
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Lievito di birra fresco
  • 5 gr
  • Sale grosso q.b.
  • Sale fino q.b.

Valori Nutrizionali:

  • 632 Kcal calorie per porzione
  • Energia Kcal 632
  • Carboidrati g 64 - di cui zuccheri g 0,76
  • Proteine g 30
  • Grassi g 27,7 - di cui saturi g 11,7
  • Fibre g 2,1
  • Sodio mg 2100

Un’ottima idea per i momenti convivialità, per le feste di compleanno o per un aperitivo con gli amici. Si presta bene anche a una merenda sfiziosa o a una colazione salata. La focaccia morbida farcita con Salame Milano Levoni e mozzarella risulta davvero perfetta, e con questa semplice ricetta potrete cucinarla a casa vostra ogni volta che vorrete. Preparare la focaccia morbida è davvero facile, e vi basteranno pochi ingredienti per creare con le vostre mani un impasto ideale da cuocere al forno e farcire con salumi e formaggi unici.

Gustatela insieme alla vostra famiglia o ai vostri amici durante una merenda domenicale, o preparatela come spuntino da assaporare durante una pausa pranzo lavorativa, per concedervi un momento di gusto e benessere e affrontare con maggiore energia la vostra giornata: la morbidezza di questa focaccia vi conquisterà rallegrando i vostri sensi.

00_focaccia_salame_milano_16_9
  • 01_focaccia_salame_milano

    Iniziate la preparazione mettendo l'acqua a scaldare in un pentolino, in modo che diventi tiepida, quindi sciogliete il lievito di birra al suo interno.

  • 02_focaccia_salame_milano

    Prendete dunque la farina 00 e versatela nella planetaria, quindi versate anche l'acqua tiepida con il lievito di birra sciolto e aggiungete due pizzichi abbondanti di sale fino e circa 15 millilitri di olio extravergine di oliva.

  • 03_focaccia_salame_milano

    Continuate il procedimento azionando la planetaria e lasciandola impastare per circa 7 minuti, quindi trasferite l'impasto su una spianatoia precedentemente unta, in modo che non si attacchi, e formate una palla di pasta.

  • 04_focaccia_salame_milano

    Trasferite la pasta in una ciotola e copritela con della pellicola trasparente, poi lasciatela lievitare per circa 2 ore. Completato il tempo di lievitazione, trasferite la pasta in una teglia foderata di carta forno e allargatela con le mani, stendendola fino sui bordi ma stando attenti che non si formino buchi nella pasta.

  • 05_focaccia_salame_milano

    Conferite il tocco finale tamponando la superficie con i polpastrelli delle dita in modo che si formino tante fossette, quindi versate dell'olio extravergine di oliva e dei chicchi di sale grosso a piacimento.

  • 06_focaccia_salame_milano

    Fate cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 40 minuti, e terminata la cottura fate riposare a forno spento per circa 10 minuti. Una volta intiepidita potete toglierla dalla teglia e farcirla con il Salame Milano Levoni tagliato a fette sottili e la mozzarella tagliata a dadini: il delicato profumo di questo salume e la morbidezza della mozzarella doneranno alla vostra focaccia morbida un gusto irresistibile!

Varianti

Questa focaccia soffice si adatta benissimo a tante farciture diverse, con cui potrete soddisfare il palato in ogni momento della giornata: ecco quindi alcune idee sfiziose per gustarla in una versione sempre nuova. Ricordate che le possibilità sono tantissime e che vi basterà liberare la vostra fantasia per abbinamenti originali e inediti.

un sapore più delicato come quello del Prosciutto Cotto Corona Levoni, da accostare a un formaggio morbido e dolce come lo stracchino. Completate con una spolverata di origano e la bontà di questa focaccia vi conquisterà all'istante.

Un'altra opzione sfiziosa è quella di aggiungere delle olive verdi e dei rametti di rosmarino sulla superficie dell'impasto prima di cuocerlo al forno, per poi farcire la focaccia con delle verdure sott'olio, come dei peperoni o dei carciofini, e delle fette di Mortadella Oro Levoni.

Infine potete optare anche per una versione dolce della focaccia: farcitela con una crema spalmabile al cioccolato e nocciole e cospargete la superficie con dello zucchero a velo. In questo modo, avrete preparato una merenda davvero ghiotta grazie al contrasto tra il salato della focaccia e la dolcezza del cioccolato e dello zucchero.

Consigli

Se volete assicurarvi un risultato ideale per questa focaccia morbida, seguite alcuni piccoli consigli sulla sua preparazione e non potrete di certo sbagliare. Per prima cosa se desiderate una focaccia alta e soffice potrebbe esservi d'aiuto utilizzare farina 00 e farina manitoba in parti uguali per formare l'impasto, che risulterà così più elastico fin dall'inizio e sarà anche più facile da maneggiare quando dovrete stenderla nella teglia.

Considerate anche l'opzione di formare delle porzioni di pasta ancor prima della lievitazione per ottenere delle focaccine monoporzione: dividete l'impasto in dodici sezioni e fatele riposare su una teglia coperta da un canovaccio, poi quando i piccoli panetti saranno lievitati allargateli delicatamente con le mani e proseguite nel procedimento. Se invece prediligete formare un'unica focaccia, prima di tagliarla per formare le porzioni aspettate che si raffreddi a temperatura ambiente e utilizzate un coltello seghettato da pane.

Ricordate poi che per ottenere una focaccia alta non dovete stendere troppo l'impasto, ma anzi dovete scegliere una teglia di dimensioni ridotte in modo che la focaccia durante la cottura possa lievitare soprattutto in senso verticale.

Se desiderate rendere la superficie dorata e croccante, durante gli ultimi 5 minuti di cottura impostate il forno sulla funzione grill e vedrete come immediatamente la vostra focaccia prenderà colore: croccante fuori e morbida dentro sarà ancora più buona.

Curiosità

La focaccia è un piatto che fonda le sue radici in profondità nella tradizione culinaria italiana, e proprio per questo ne esistono tantissime versioni che cambiano a seconda della regione. La più famosa è forse la focaccia genovese, che si caratterizza per i suoi alveoli particolarmente marcati: inoltre durante la sua preparazione avvengono più fasi di lievitazione, e proprio prima dell'ultima fase la focaccia viene spennellata con un'emulsione di olio e acqua che le conferisce il sapore caratteristico.

Sempre in Liguria è molto famosa anche la focaccia con le cipolle, che è una variante della focaccia genovese a cui vengono aggiunte su tutta la superficie delle cipolle tagliate a fette sottili, che conferiscono particolare gusto e dolcezza a questa focaccia.

In Toscana invece è tradizionale la focaccia con l'uva, che si prepara durante la stagione della vendemmia e che vede l'impasto della focaccia fondersi con piccoli chicchi d'uva rossa sparsi sulla sua superficie e ricoperti di zucchero semolato: durante la cottura al forno i chicchi si sciolgono leggermente e il loro succo dona morbidezza e gusto alla focaccia.

Sempre in Toscana si trova anche la schiacciata, che si caratterizza per essere più bassa e croccante rispetto alla focaccia, e che viene consumata da sola o in accompagnamento con salumi e formaggi tipici.

Copyright © 2017 Levoni S.p.a. | All rights reserved.
Via Matteotti, 23 | 46014 Castellucchio, Mantova
PI 00137840203 | RI 00137840203 | N Rea 60457 | Cap Soc € 13.500.000, 00 i.v.