it

CLUB SANDWICH: LA RICETTA PER PREPARARLO A REGOLA D'ARTE

Valutazioni

Un panino a strati per un gusto originale e prelibato

  1. Dosi per: 2 persone
  2. Difficoltà: facile
  3. Preparazione: 15 minuti
  4. Portata: Piatto unico
  5. Costo: Basso
  6. Cottura: 10 minuti

INGREDIENTI:

  • Petto di tacchino italiano Levoni 250 gr
  • Pane in cassetta 6 fette
  • Bacon Italiano Levoni 60 gr
  • Pomodori ramati 150 gr
  • Lattuga 50 gr
  • Maionese 70 gr
  • Burro 20 gr

Valori Nutrizionali:

  • 714 Kcal calorie per porzione
  • Energia Kcal 714
  • Carboidrati g 37,5 - di cui zuccheri g 7,2
  • Proteine g 36,6
  • Grassi g 46,4 - di cui saturi g 11,8
  • Fibre g 3,1
  • Sodio mg 3941

La ricetta del club sandwich è perfetta per un pranzo veloce o uno spuntino, quando magari siete in pausa pranzo a lavoro e non potete consumare un pasto caldo ma non volete rinunciare al gusto. A casa può diventare una deliziosa merenda da condividere con i vostri cari, oppure potete servirlo come aperitivo prima di una cena in compagnia dei vostri amici.

Il segreto della preparazione sta nell'accostare tra loro più strati, composti da ingredienti diversi ma che si sposano bene tra loro, costruendo una sovrapposizione con delle fette di pane tostato tra ogni strato di ripieno. In questo caso abbiamo deciso di proporvi un sandwich gourmet composto da ingredienti raffinati come il Petto di Tacchino Italiano Levoni e il Bacon Italiano Levoni, entrambi prodotti dalle sapienti mani di maestri salumieri con carne italiana 100%, i pomodori ramati e la lattuga. Seguite tutti i passaggi per scoprire come realizzare questa semplice ma gustosa ricetta.

00_club_sandwich_16_9
  • 01_club_sandwich

    Iniziate la preparazione del sandwich dal pane in cassetta: prendete il burro, fatelo ammorbidire e spalmatelo in modo uniforme sulle fette di pane, quindi fatele tostare in un tostapane per farle diventare dorate.

  • 02_club_sandwich

    A questo punto lavate i pomodori ramati e le foglie di lattuga sotto acqua corrente, quindi tagliate a fette piuttosto sottili i pomodori e asciugate bene la lattuga.

  • 03_club_sandwich

    In una padella antiaderente mettete a rosolare il Bacon Italiano Levoni, facendo cuocere per circa tre minuti a lato, in modo che diventi croccante.

  • 04_club_sandwich

    Iniziate a comporre il sandwich: prendete una fetta di pane tostato, spalmatela di maionese e aggiungete per prima una foglia di insalata, poi una fetta di Petto di Tacchino Italiano Levoni, due fette di pomodoro e infine una fetta di bacon croccante. Chiudete con un'altra fetta di pane tostato e spalmatela di maionese prima di ripetere la stratificazione, quindi aggiungete la terza fetta di pane e il sandwich sarà completato.

  • 05_club_sandwich

    Tagliate in diagonale le fette di pane e servite il club sandwich.

Varianti

La ricetta originale del club sandwich prevede un ripieno formato da fesa di tacchino o pollo, bacon, insalata e salse come la maionese. A questo procedimento però se ne possono sostituire tante varianti diverse, che possono così accontentare i gusti di tutti: ecco quindi alcune idee per rendere il panino sempre unico e perfetto.

Ci sono tanti ingredienti che si sposano bene con questa preparazione: provate per esempio ad aggiungere dell'uovo sodo tagliato a fettine e il sandwich risulterà ancora più saporito e sostanzioso, perfetto da mangiare quando non avete molto tempo ma siete colti dalla fame.

Come si può intuire, il club sandwich è una preparazione molto versatile, quindi potete di volta in volta decidere come renderlo goloso e gustoso, anche a seconda del cibo che avete in casa: per esempio potreste avere dei sottoli o dei sottaceti che si combinano molto bene con gli altri ingredienti, donando quel tocco di gusto in più, oppure potreste decidere di aggiungere delle salse diverse dalla maionese come ad esempio la salsa barbecue, o il ketchup.

Una volta che avrete farcito il vostro sandwich, a ogni morso tutti i sapori custoditi tra gli strati di pane si fonderanno tra loro, e il risultato sarà davvero unico e originale.

Consigli

In cucina spesso sono le ricette più facili quelle in cui bisogna prestare maggiore attenzione ai dettagli: ecco alcuni semplici consigli che potrete tenere in considerazione mentre preparate il vostro club sandwich.

Per prima cosa calcolate bene le porzioni, anche a seconda del pasto in cui volete consumare il sandwich: è naturale che se vorrete servirlo in tavola tra i piatti unici dovrete calcolare una media di due o tre tramezzini a persona, mentre se si tratta di una merenda o di uno spuntino potete calcolarne uno a persona.

Se non avete il tostapane potete utilizzare degli altri metodi per dorare le fette di pane: potete utilizzare il forno della funzione grill, prendendo una griglia e foderandola con carta da forno, per poi disporvi sopra le fette di pane e infornare. Quando si saranno tostate sul lato superiore, giratele aiutandovi con dei guanti per non scottarvi e fate dorare sull'altro lato.

In alternativa al forno potete anche farle scaldare e tostare in una padella antiaderente. Tenete la fiamma alta e giratele prima da una parte e poi dall'altra in modo che siano colorate su entrambi i lati. Questi due metodi richiederanno qualche minuto in più di cottura rispetto al tostapane, ma saranno ugualmente efficaci.

Un altro consiglio utile per gustare il club sandwich è quello di fermare i vari strati tra loro infilando uno stecchino al centro del tramezzino, così che non possa scomporsi quando andrete a morderlo.

Curiosità

La storia che riguarda le origini del club sandwich è fitta di mistero e curiosità: non si sa infatti quale siano veramente data e luogo della sua nascita, ma ci sono alcune ipotesi che si scontrano tra loro.

Secondo alcuni infatti il club sandwich nasce presso lo Union Club di New York intorno alla fine dell'Ottocento, mentre altri sostengono che la sua tradizione sia iniziata in un club di gioco d'azzardo molto esclusivo a Saratoga Springs, sempre nello stato di New York e a fine Ottocento. Nei ristoranti americani il sandwich inizia a comparire nel menù proprio a ridosso del Novecento, e da subito ha un grandissimo successo grazie al suo sapore unico e originale.

Oggi il sandwich è famoso in tutto il mondo, e anche in Italia è entrato a far parte di quei cibi da consumare in occasioni particolari: è amatissimo per esempio come street food, venduto da botteghe e piccoli negozi alimentari, perché si può facilmente consumare camminando, magari mentre si visita una città o un parco. Inoltre in poco tempo si sono diffuse in Italia anche le clubhouse, strutture ricreative che si trovano all'interno di centri sportivi, dove si può mangiare, conversare e dedicarsi al relax: proprio in queste strutture spesso si possono trovare i famosi tramezzini provenienti da oltreoceano.

Copyright © 2017 Levoni S.p.a. | All rights reserved.
Via Matteotti, 23 | 46014 Castellucchio, Mantova
PI 00137840203 | RI 00137840203 | N Rea 60457 | Cap Soc € 13.500.000, 00 i.v.