it

SALSICCIA SECCA: LA RICETTA SFIZIOSA

Valutazioni

La ricetta dei bucatini con un ingrediente unico e saporito come la salsiccia secca

  1. Dosi per: 4 persone
  2. Difficoltà: Facile
  3. Preparazione: 15 minuti
  4. Portata: Secondo Piatto
  5. Costo: Basso
  6. Cottura: 20 minuti

INGREDIENTI:

  • Salsiccia Stagionata Romagnola Levoni 150 g
  • Bucatini 320 g
  • Passata di pomodoro 250 ml
  • Aglio 1 spicchio
  • Cipolla 1/2
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.

Valori Nutrizionali:

  • 478 Kcal calorie per porzione
  • Energia Kcal 478
  • Carboidrati g 61 - di cui zuccheri g 6,7
  • Proteine g 22,7
  • Grassi g 14,9 - di cui saturi g 5,7
  • Fibre g 2,7
  • Sodio mg 1806

I bucatini al sugo di salsiccia secca sono un piatto ricco e saporito che potrete preparare in pochi passaggi per un pranzo a casa con amici o parenti: il sugo in cui cuocerà la salsiccia diventerà profumato e gustoso, avvolgendo la pasta che ad ogni forchettata risulterà deliziosa sul palato.

Tagliate la salsiccia stagionata Romagnola Levoni in piccole fette per amalgamarla bene con tutti gli altri ingredienti. Basterà l’aggiunta di aglio e cipolla e il tocco fresco e delicatamente dolce della passata di pomodoro e in pochi e semplici passaggi avrete cucinato un primo piatto ghiotto che conquisterà il palato dei vostri ospiti. Accompagnate questa portata con un buon bicchiere di vino rosso e servite in tavola il piatto ben caldo: sarà di certo un successo!

00_bucatini_salsiccia_secca_16_9
  • 01_bucatini_salsiccia_secca

    Iniziate questa preparazione mettendo a scaldare una pentola con abbondante acqua, portandola ad ebollizione.

  • 02_bucatini_salsiccia_secca

    Nel frattempo sbucciate la cipolla, tagliatela a metà e tritatene finemente una parte, quindi rimuovete la buccia anche allo spicchio d'aglio e schiacciatelo. Prendete una padella e versatevi un filo di olio extravergine di oliva, fatelo scaldare e aggiungete la cipolla e l'aglio per il soffritto.

  • 03_bucatini_salsiccia_secca

    Fate soffriggere per qualche minuto, quindi tagliate la salsiccia stagionata Romagnola Levoni a fettine piuttosto spesse, dividetele a metà e aggiungetele in padella, infine aggiustate di sale.

  • 04_bucatini_salsiccia_secca

    Versate la passata di pomodoro e fate cuocere a fuoco lento. Quindi, non appena l'acqua nella pentola sarà giunta a ebollizione, versate una manciata di sale e aggiungete i bucatini facendoli lessare al dente.

  • 05_bucatini_salsiccia_secca

    Scolate i bucatini e saltateli in padella con il condimento, infine macinate un po' di pepe nero e servite.

Varianti

Ci sono molte ricette che si possono preparare con i bucatini, per ottenere sempre un piatto gustoso e dal sapore deciso. Se in questo caso avete potuto assaggiare la ricetta preparata con la salsiccia stagionata Romagnola Levoni, potreste decidere di optare per un tipo di salume diverso, sempre derivato dalla carne suina.

Per esempio potreste preparare dei bucatini con la Pancetta a Cubetti Affumicata Levoni: fatela soffriggere in padella fino a quando diventerà dorata e croccante, quindi sbattete il tuorlo di un uovo in una ciotola aiutandovi con una forchetta e aggiungete del parmigiano o del pecorino. Una volta che la pasta sarà cotta unitela alla pancetta e versate sopra il composto con l'uovo, per amalgamare e legare gli ingredienti tra loro.

Se invece prediligete un sugo rosso potete realizzare questa ricetta anche con della salsiccia fresca: prendete la Salamella Mantovana Levoni e sbriciolatela, eliminando la buccia esterna e lo spago, quindi unitela a un soffritto e in seguito alla passata di pomodoro. Potete aggiungere anche degli aromi, delle spezie o delle erbe aromatiche, come l'origano, per accrescerne la sensorialità e renderlo un piatto davvero speciale.

Se invece volete gustare appieno tutto il sapore della salsiccia stagionata Romagnola Levoni, preparate un tagliere a base di salumi: tagliate delle fettine di salsiccia, affiancatele ad altre di lardo e di prosciutto crudo e servitelo tra gli antipasti, insieme a del pane bianco e a delle profumate composte di frutta.

Consigli

I bucatini al sugo di salsiccia secca sono una preparazione fatta in casa molto semplice, che necessita di pochi ma saporiti ingredienti capaci di donare carattere al piatto: con alcuni piccoli consigli e accorgimenti potrete scoprire un modo diverso per cucinare questo salume, solitamente utilizzata per i secondi piatti, che in questo caso diventa invece l'ingrediente principe del condimento per la pasta.

Questa salsiccia di maiale è un prodotto che rispetta antiche tradizioni di lavorazione, derivata esclusivamente da carne di maiale 100% italiana: una volta aperta, per la sua conservazione deve essere mantenuta in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente, o sottovuoto, in modo che non si comprometta il suo sapore unico.

Se volete potete utilizzare questa specialità anche per dei secondi di carne, preparando dei contorni a base di verdure che la accompagnino senza distogliere l'attenzione dal suo sapore equilibrato e quasi dolce al palato.

Gli insaccati come le salsicce secche sono perfetti anche da mangiare con del semplice pane bianco, senza bisogno di ulteriori condimenti: la salsiccia secca Romagnola Levoni è buona così, nella semplicità della tradizione con cui viene preparata. Per Levoni preparare la salsiccia, stagionare gli insaccati, seguire il metodo tradizionale è un atto di amore e di memoria per tutta la cultura Italiana.

Curiosità

La salsiccia è un insaccato solitamente di carne suina che si è diffuso su tutto il territorio italiano, differenziandosi sia nella denominazione che nella preparazione a seconda della regione in cui viene prodotta. Così nei secoli è andata a strutturarsi una grande quantità di salsicce diverse, che per associazione sono andate a definire anche insaccati di altri tipi di carne, come per esempio la salsiccia di cinghiale.

Solitamente la salsiccia si compone di un budello esterno di suino o montone che viene riempito con un trito di carne composto da parti magre, derivanti dalla spalla del maiale, e parti grasse, derivanti dalla pancetta.

La cucina italiana prevede tantissime preparazioni con la salsiccia, declinata in tutte le sue versioni regionali: tra le più famose abbiamo la Salamella Mantovana che Levoni produce nel rispetto della tradizione lombarda. In centro Italia troviamo la salsiccia di cinghiale nelle Marche, la salsiccia di fegato suino in Lazio o la salsiccia di pignone in Liguria. Spostandoci invece nel sud Italia, possiamo trovare altrettante varietà, come per esempio in Sicilia quella chiamata sausizza, o la famosa salsiccia alla pasqualora. Questa frammentarietà di preparazioni e denominazioni è conseguenza diretta dell'antichità della preparazione della ricetta, che si pensa possa risalire fino al tempo dell'antica Roma.

Copyright © 2021 Levoni S.p.a. | All rights reserved.
Via Matteotti, 23 | 46014 Castellucchio, Mantova
PI 00137840203 | RI 00137840203 | N Rea 60457 | Cap Soc € 13.500.000, 00 i.v.