it

AVOCADO TOAST: LA RICETTA DEL TOAST PIÙ FAMOSO DEL MOMENTO

Valutazioni

Semplice e sfizioso con la Bresaola Italiana Levoni

  1. Dosi per: 4 persone
  2. Difficoltà: Facile
  3. Preparazione: 10 minuti
  4. Portata: Piatti unici
  5. Costo: Basso
  6. Cottura: 10 minuti

INGREDIENTI:

  • Bresaola Italiana Levoni 250 gr
  • Pane in cassetta 4 fette
  • Avocado maturo 1
  • Limone 1/2
  • Cipolla rossa 1/2
  • Olio extravergine di oliva 15 ml
  • Semi di sesamo q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.

Valori Nutrizionali:

  • 314 Kcal calorie per pezzo
  • Energia Kcal 314
  • Carboidrati g 12,2 - di cui zuccheri g 1,8
  • Proteine g 24,4
  • Grassi g 18,7 - di cui saturi g 2,5
  • Fibre g 2,4
  • Sodio mg 2297

L'avocado toast è uno spuntino sfizioso che potrete preparare per moltissime occasioni diverse, grazie al suo sapore deciso ma allo stesso tempo leggero. Spesso viene proposto per dei piatti unici, magari per un pranzo veloce da gustare in pausa pranzo, quando non ci si vuole appesantire troppo. Ottimo anche da gustare per una merenda, una colazione o un brunch, magari nel fine settimana quando avete più tempo da dedicare al primo pasto giornaliero. Se organizzate una cena con degli amici, potete aggiungere questa alle ricette di antipasti da servire come aperitivo di benvenuto per i vostri ospiti, che ne rimarranno certamente deliziati.

Per prepararlo vi basteranno pochi ingredienti e la Bresaola Italiana Levoni, che conferirà al toast con avocado un gusto irresistibile: seguite dunque tutti i passaggi e questo piatto sarà un successo.

00_avocado_toast_bresaola_16_9(0)
  • 01_avocado_toast_bresaola

    Iniziate il procedimento per preparare l'avocado toast prendendo mezza cipolla rossa e tritandola finemente con un coltello o con l'aiuto di un mixer, quindi trasferitela in una ciotola.

  • 02_avocado_toast_bresaola

    Prendete un avocado ben maturo e rimuovete la buccia esterna, quindi mettete nella ciotola con la cipolla tritata solo la polpa di avocado e con una forchetta iniziate ad amalgamare e schiacciare il frutto per ottenere una crema di avocado.

  • 03_avocado_toast_bresaola

    A questo punto spremete il succo di limone e versatelo nella ciotola insieme all'olio extravergine di oliva, poi condite con un pizzico di sale e un pizzico di peperoncino.

  • 04_avocado_toast_bresaola

    In una padella fate tostare le fette di pane in cassetta, quindi spalmate sopra la crema di avocado.

  • 05_avocado_toast_bresaola

    Aggiungete dei semi di sesamo spargendoli sulla superficie: completate con le fette sottili di Bresaola Italiana Levoni, quindi servite.

Varianti

Esistono molte varianti sfiziose dell'avocado toast, grazie al suo gusto versatile e originale: ecco dunque alcune idee per giocare con abbinamenti e sapori diversi.

Come avete visto alla base dell'avocado toast sta una preparazione del frutto molto simile a quella che si mette in atto per preparare il guacamole: se volete arricchire ulteriormente la crema di avocado potete giocare con delle spezie, come il curry o la paprica, che daranno un tocco di gusto in più. Se invece preferite conferire una nota di freschezza potete prendere dei pomodorini e tagliarli in quattro parti, quindi aggiungerli all'avocado. Potete anche accompagnare il piatto con delle uova in camicia che si sposano benissimo con i sapori di questa preparazione e che richiedono solo pochi minuti di cottura.

Se invece avete poco tempo potete anche tagliare delle fette di avocado e adagiarle direttamente sul pane, ricoprendo poi con un pizzico di pepe nero e la Bresaola Italiana Levoni. Scegliete un pane integrale quando avete voglia di un sapore più rustico, e alternate gli affettati: provate l'avocado toast con il Bacon Italiano Levoni, il Prosciutto Cotto Corona Levoni o il Petto di Pollo Levoni, ognuno di questi affettati con le proprie specificità conferirà un gusto diverso alla preparazione, da quello più deciso della pancetta a quello più delicato del pollo.

Consigli

Quella dell'avocado toast è una di quelle ricette veloci che potete preparare in casa vostra senza nessuna difficoltà, per portare in tavola un cibo gustoso e diverso dal solito: ecco alcuni consigli su come realizzarlo alla perfezione.

In primo luogo è molto importante la scelta dell'avocado, perché dovrà essere ben maturo per poter diventare cremoso: selezionate quindi il frutto con cura dal vostro fruttivendolo di fiducia o al supermercato, fino a quando non troverete quello perfetto. Se l'avocado sarà ben maturo anche la buccia dovrebbe staccarsi con facilità, semplicemente dividendo in due il frutto in senso verticale e poi scavando la polpa con un cucchiaio. Se la buccia dovesse fare fatica a staccarsi, potete aiutarvi con un pelapatate che la rimuoverà in poco tempo.

Una volta che avrete formato la crema con l'avocado dovrete assaggiare per capire se le dosi e le proporzioni tra limone, sale e peperoncino sono come le desiderate, quindi spalmate sopra le fette di pane uno strato consistente di crema e adagiate sopra l'affettato.

Se volete formare dei panini da poter portare con voi, magari per mangiarli in un momento successivo, potete utilizzare un'altra fetta di pane tostato per coprire il ripieno in modo molto facile e veloce, e se volete potete aggiungere qualche altro ingrediente per rendere più vario il pasto, come per esempio delle foglie di insalata o delle salse.

Curiosità

L'avocado è un frutto originario dell'America Centrale, conosciuto e coltivato già dalle civiltà precolombiane e diffusosi negli ultimi anni in tutto il mondo, anche in Italia. Il suo gusto delicato si adatta a preparazioni salate ma anche dolci, e viene quindi accostato ad affettati saporiti, salmone affumicato, ma anche a miele e formaggio. Insieme all'hummus è una preparazione antica che sta tornando molto in voga nella cucina contemporanea, grazie alla sua versatilità che permette con un po' di fantasia, di creare piatti sempre nuovi.

Al contrario dell'esotico avocado invece, la bresaola è un affettato tipico della tradizione italiana: le sue origini sono così antiche da non essere certe. Da una parte c'è chi sostiene che la bresaola sia nata nel montuoso Cantone dei Grigioni in tempi antichi, per poi diffondersi in un secondo momento in tutta la zona della Valtellina. Le prime testimonianze della sua produzione si possono rintracciare già nel Quattrocento, quando si consumava però solo a livello locale.

Dall'altra parte però lo studioso Anghileri afferma invece che questo affettato sia nato a Chiavenna e con diverse caratteristiche: la carne poteva essere di manzo e di cavallo. Nell’Ottocento, con la nascita dell’industria, la produzione di bresaola sarebbe aumentata tanto da iniziare a superare i confini della valle per poi dagli anni Sessanta diffondersi in tutta l’Italia e in Svizzera.

Copyright © 2017 Levoni S.p.a. | All rights reserved.
Via Matteotti, 23 | 46014 Castellucchio, Mantova
PI 00137840203 | RI 00137840203 | N Rea 60457 | Cap Soc € 13.500.000, 00 i.v.