it

IL BOCCONE TRENTINO

Valutazioni

INGREDIENTI:

Pane di segale
Salame Ungherese Levoni
Formaggio Stelvio
Funghi misti
Olio extravergine di oliva
Trito di aglio e prezzemolo
Sale e pepe

Quello che all'apparenza può sembrare un semplice panino, può trasformarsi in una ricetta gourmet, utilizzando pochi ingredienti di alta qualità. Oggi vi presentiamo una ricetta che vi sorprenderà: il protagonista è il Salame Ungherese Levoni, prodotto con le migliori carni 100% italiane, seguendo la ricetta originale di Ezechiello Levoni.


Il suo gusto dolce, dato dalla giusta miscela di aromi naturali e ingredienti nobili e dall'affumicatura ottenuta con legni pregiati del Trentino, rendono la degustazione di questo pregiato salume un piacere ineguagliabile.

Il panino che presentiamo in questa ricetta è un tripudio di gusto: il Boccone Trentino racchiude sapori e profumi della tradizione della regione italiana che gli dà il nome. Il gusto aromatico del pane di segale, comunemente chiamato pane nero, accompagna alla perfezione il protagonista indiscusso del piatto: il Salame Ungherese.

Pronto in pochi minuti e facile da realizzare, questo panino è ideale per una merenda sfiziosa ed è perfetto per un saporito pranzo fuori porta con la famiglia. Abbinatelo a dei vini strutturati o a una birra fresca e leggermente luppolata per esaltare ancora di più l'aroma di questo salume.

Tl_dett_boccone_trentino

La preparazione

Tritate aglio e prezzemolo finemente e metteteli da parte. Mettete a scaldare sul fuoco una padella con un filo d'olio di oliva extravergine e il trito di aglio e prezzemolo e fate dorare appena.


Mettete in padella i funghi misti, aggiungete il sale ed il pepe e lasciate cuocere. Nel frattempo, prendete un'altra padella e fatela scaldare.

Tagliate il pane a fette non troppo sottili, spesse circa 1 cm, e fatele tostare nella padella calda su entrambi i lati, finché il pane non risulterà croccante. Adagiate le fettine di pane ancora caldo e croccante su un piatto e disponete le fette di Salame Ungherese Levoni, una fetta tagliata abbastanza spessa di formaggio Stelvio e un cucchiaio colmo di funghi trifolati passati in padella.

Se di vostro gradimento, aggiungete una manciata di prezzemolo appena tagliato e un giro d'olio extravergine per decorare. Sarà un vero viaggio negli splendidi profumi trentini.

Curiosità

Il suo vino.

Teroldego vino DOC del Trentino, di colore rubino carico con riflessi porpora, il profumo è vinoso, con sentori di viola e lamponi, ma anche di ciliegie e mandorle, il gusto è secco e strutturato, poco tannico, piuttosto acido, non molto alcolico.



La sua birra.

Scegliete una birra tedesca, leggera e poco frizzante, preferibilmente a bassa fermentazione e non troppo amare.


Il suo succo.

"Energy": si prepara con il succo di 1 carota, 2 gambi di sedano, 2 asparagi.

Copyright © 2017 Levoni S.p.a. | All rights reserved.
Via Matteotti, 23 | 46014 Castellucchio, Mantova
PI 00137840203 | RI 00137840203 | N Rea 60457 | Cap Soc € 13.500.000, 00 i.v.