it

Ciambellone salato

Valutazioni
  1. Dosi per: 4 persone
  2. Difficoltà: Facile
  3. Preparazione: 50 minuti
  4. Portata: Antipasto

INGREDIENTI:

  • Farina 00 300 g
  • Uova 3
  • Olio di semi di girasole 100 ml
  • Latte intero 100 ml
  • Culatello di Zibello DOP Levoni 150 g
  • Scamorza 150 g
  • Parmigiano grattugiato 100 g
  • Lievito istantaneo per torte salate 1 bustina
  • Sale q.b.

Soffice e profumato, il ciambellone salato è la soluzione perfetta per un antipasto a buffet da proporre ai propri familiari o ai propri amici per dei ritrovi in casa da condividere in allegria e spensieratezza. La ricetta per realizzare il ciambellone salato è inoltre molto semplice ed è alla portata di tutti, anche chi non si sente a proprio agio tra i fornelli. L’importante è scegliere ingredienti di qualità, a partire dal Culatello di Zibello DOP Levoni, che sa donare complessità aromatica al prodotto finale, ma non solo: scamorza, parmigiano, latte e uova donano a questo ciambellone rustico un gusto davvero squisito e completo, che riuscirà a conquistare i vostri ospiti.

Ciambellone salato_16_9
  • Come primo procedimento per la realizzazione del ciambellone salato, dovete tagliare a cubetti il Culatello di Zibello DOP Levoni e la scamorza. Prendete poi una ciotola capiente, inseritevi le uova, il latte e l’olio e con un cucchiaio o una frusta amalgamate il tutto. Aggiungete quindi la farina, il lievito, il parmigiano e il sale. Mescolate fino a raggiungere un composto omogeneo. Aggiungete ora i cubetti di Culatello di Zibello DOP Levoni e la scamorza e mescolate ancora.

  • Prendete ora uno stampo per ciambella (preferibilmente con un diametro di 24 cm) e dopo averlo ben imburrato e infarinato versate al suo interno il composto precedentemente realizzato. Scuotete leggermente la teglia per livellare bene l'impasto.

  • Accendete il forno, portatelo a una temperatura di 180° e infornate lo stampo per circa 45 minuti. La tempistica è indicativa ma ricordatevi di considerare le caratteristiche del vostro forno: una perfetta cottura si raggiunge solo quando il ciambellone è perfettamente asciutto al suo interno. È per questo consigliabile fare sempre la prova dello stecchino: se lo stecchino risulterà asciutto, allora il vostro ciambellone salato sarà pronto.

  • Quando vi siete assicurati della perfetta cottura, sfornate. Aspettate che il ciambellone salato si raffreddi e sformatelo. Potete portarlo in tavola intero oppure già tagliato a fette, disposto su un piatto da portata. Vedrete che i vostri ospiti ne andranno matti!

Copyright © 2021 Levoni S.p.a. | All rights reserved.
Via Matteotti, 23 | 46014 Castellucchio, Mantova
PI 00137840203 | RI 00137840203 | N Rea 60457 | Cap Soc € 13.500.000, 00 i.v.