it

Polpette di mortadella

Valutazioni
  1. Dosi per: 4 persone
  2. Difficoltà: Facile
  3. Preparazione: 40 minuti
  4. Portata: Antipasto

INGREDIENTI:

  • Mortadella L'Artemano Levoni 200 g
  • Uova 3
  • Pane bianco per tramezzini 3 fette
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 60 g
  • Olive verdi denocciolate 120 g
  • Pangrattato 150 g
  • Latte 200 ml
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio di semi q.b
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Resistere alla bontà di un buon piatto di polpette fumanti, con la loro crosticina dorata e croccante e il loro soffice ripieno è proprio un'impresa impossibile. Soprattutto se la ricetta prevede l'utilizzo della Mortadella L'Artemano Levoni. Le polpette di carne macinata, con l'aggiunta delle verdure e proposte in tante varianti regionali, sono un piatto fondamentale della tradizione italiana, capace di evocare ricordi come pochi altri.

Nate come piatto di recupero delle pietanze del giorno prima, ad esempio quando si faceva il magro di carne, hanno col tempo acquisito una loro dignità di piatto jolly per mille situazioni. Preparate di piccole dimensioni sono perfette come sfizioso finger food per l'aperitivo, un po' più grandi, invece, possono diventare un ottimo secondo piatto da accompagnare con un contorno di verdure di stagione.

Vogliamo qui proporvi una variante più raffinata della polpetta. Vi basterà assaggiarla per esserne ammaliati e non potrete fare a meno di riproporla più volte. La nostra Mortadella L'Artemano Levoni con la sua raffinata qualità renderà questo piatto dalle origini umili una ricetta gourmet.

Polpette di mortadella_16_9
  • Per prima cosa prendete una ciotolina e mettete in ammollo nel latte le fette di pane da tramezzino. Fate in modo che si inzuppino bene, una volta ammorbidite strizzatele dal latte in eccesso. Inserite in un mixer il pane morbido, la mortadella tagliata a cubetti, un uovo, le olive denocciolate, il Parmigiano Reggiano e il prezzemolo, aggiustate con sale e pepe.

  • Azionate il mixer e tritate bene fino a ottenere un impasto fine e omogeneo. Preparate una ciotola con del pangrattato e in un piatto fondo versate le due uova. Sbattete i tuorli con i bianchi con l'aiuto di una forchetta, salate e pepate. Con l'impasto formate delle palline poco più grandi di una nocee passatele delicatamente prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato.

  • In una pentola capiente portate l'olio a temperatura e iniziate a immergervi con delicatezza le polpette di mortadella. Fate attenzione che l'olio sia ben caldo per la perfetta riuscita del piatto. Cuocete le polpette fino a che la crosta non assumerà un colore dorato. Una volta pronte adagiate le polpette in un piatto ricoperto di carta assorbente con l'aiuto di una schiumarola vi servirà ad assorbire l'olio in eccesso. Servite calde con un contorno di verdure di stagione.

Copyright © 2021 Levoni S.p.a. | All rights reserved.
Via Matteotti, 23 | 46014 Castellucchio, Mantova
PI 00137840203 | RI 00137840203 | N Rea 60457 | Cap Soc € 13.500.000, 00 i.v.