it

COPPA DI PARMA IGP

Specialita_Coppa-Parma

Valori nutrizionali medi 100 g di prodotto (Art. 101)

energia
1498 kj 361 kcal
grassi
29 g
di cui acidi grassi saturi
14 g
carboidrati
0 g
di cui zuccheri
0 g
proteine
25 g
sale
4,2 g
levoni_emozionale_ricette_coppa

Storia
e curiosità

La coppa veniva prodotta già nel diciassettesimo secolo, e nel secolo successivo prende il nome di biondola o salame investito; era un salume così prestigioso che per far parte della corporazione dei lardaroli bisognava dimostrare di avere un certo numero di salami e biondole. La coppa è sempre stata considerata un salume “nobile” tanto che ci sono testimonianze della sua presenza alla corte del duca Ferdinando Borbone, come invitata speciale per i suoi banchetti. 

Caratteristiche
organolettiche

La Coppa Parma è sapientemente stagionata e legata a mano. La fetta lascia vedere la rossa muscolatura, dall’aspetto compatto e contornata da parti leggermente grasse. L’olfatto viene subito coinvolto dalle note classiche e strutturate delle carni mature. Il sapore decanta gli aromi conquistati, giorno dopo giorno, con l’invecchiamento nelle cantine.

Abbinamenti e Vini

La Coppa Parma va a braccetto con il Prosciutto Crudo di Parma e il Culatello, ma anche con la Pancetta Arrotolata. Particolare e sfizioso l’abbinamento con i frutti di bosco, o con il classico melone. Perfetta nei saltinbocca alla romana.
La Coppa gradisce un vino bianco, morbido che rispetti le sue delicate sfumature. In zona tipica, si beve l’Ortrugo, vino dell’oltrepò pavese, profumato e leggermente mosso. In Romagna, magistrale l’abbinamento con l’Albana, mentre nel basso Garda due sono i vini molto interessanti con questo salume; il Lugana e il Custoza.
Dove acquistare
Dove gustare
Nessun negozio associato. Vai alla sezione "Dove Trovarci".
©2017 Levoni S.p.A. | Castellucchio (Mantova)
Via Matteotti, 23 | 46014 Castellucchio, Mantova
PI 00137840203 | RI 00137840203 | N Rea 60457 | Cap Soc € 13.500.000, 00 i.v.