Lambrusco Salamino di Santa Croce Doc

Persistente al naso per sentori di viola e piccoli frutti rossi, è vino brioso dal gusto non prevaricante, secco, garbatamente vinoso, con corpo medio ma giustamente presente ed una moderata alcolicità.

Consigliato è l’abbinamento con il Salame Strolghino di Culatello, insaccato ottenuto dalle rifilature magre del Culatello, deriva il suo nome da strolga, che in dialetto significa “indovino”, perché veniva utilizzato per prevedere l’andamento della stagionatura dei salami di pezzatura maggiore. Lo strolghino, da consumare giovane, si presenta magro e dal sapore delicato e soprattutto dolce.