Piccoli cuochi in cucina con Levoni

  • Preparazione:
  • Difficoltà: Bassa
Piccoli cuochi in cucina con Levoni

Ingredienti

Ecco qualche piccolo consiglio da seguire quando si decide di mettersi ai fornelli:

1)    per prima cosa è importante avere sempre un aiuto cuoco che può essere la mamma, il papà, un fratello o una sorella maggiore, che vi aiuterà nelle fasi più difficili;

2)    lavarsi bene le mani con acqua e sapone e in caso di capelli lunghi legarli con un nastro;

3)    indossare un grembiule o una maglietta bianca e avere a disposizione qualche canovaccio o della carta da cucina per pulirsi le mani o il tagliere quando serve;

4)    leggere attentamente la ricetta e controllare di avere capito tutti i passaggi e di avere a disposizione tutti gli ingredienti;

5)    preparare tutti gli ingredienti pesati sul tavolo di lavoro;

6)    fare molta attenzione all’uso di coltelli: se non vi sentite sicuri, fate fare questo lavoro al vostro aiuto cuoco, ma se decidete di farlo voi mi raccomando… molta attenzione e calma!

7)    non toccate pentole poste sui fornelli: anche il vapore può scottare! Non mettete o togliete teglie dal forno, fatelo fare al vostro aiuto cuoco;

8)    non utilizzate piccoli elettrodomestici come mixer o frullatore senza la presenza dell’aiuto cuoco;

9)    rispettate sempre i tempi di riposo che sono indicati nelle ricette;

10) quando avrete finito di cucinare, rimettete sempre in ordine la cucina.

Ed ora qualche consiglio anche per gli aiuto cuoco:

1) cercate di essere sempre presenti quando bisogna utilizzare utensili taglienti: fate attenzione che i vostri piccoli chef non si avvicinino da soli a fornelli e fuochi e che il manico di pentole e padelle non sporga, ma sia sempre rivolto verso il lato della cucina;

2) cercate di coinvolgere i bambini nella realizzazione delle ricette, dando anche qualche notizia sugli ingredienti utilizzati. È importante abituare i piccoli cuochi ad assaggiare quello che stanno preparando,  in modo che scoprano nuovi gusti e abbinamenti;

3) portate pazienza se ogni tanto cade un po’ di farina sul pavimento e se la cioccolata non finisce tutta nella ricetta: i bimbi devono sentirsi liberi di provare, pasticciare e sperimentare.

Vedrete che alla fine sarà stata una bellissima esperienza anche se la cucina assomiglierà a un campo di battaglia…

Ricette di Gianfranco Allari

Foto di Paola Chizzini


  • Trova la salumeria selezionata più vicina a te!