Affumicatura

Tecnica di conservazione consistente nell’esporre un salume o altro alimento al fumo prodotto dalla lenta combustione di idonee qualità di legna. Molto radicata nella cultura alimentare del Nord Europa, l’affumicatura viene oggi utilizzata prevalentemente per conferire ai cibi una particolare aromaticità.